martedì 30 luglio 2013

TOP TEN: RUNAWAY HAIR!

Oggi la mia Top Ten parla di CAPELLI!
I capelli delle sfilate sono spesso eccessivi, strani ed estremi, ma è da qui che poi, semplificate, arrivano le tendenze moda.
I tagli che ho selezionato sono quelli che mi piacciono di più, e non per forza portabili!
Cosa ne pensate?

Today my Top Ten talk about HAIR!
The hair of the shows are often excessive, strange and extreme, but it is from here that then simplified, coming fashion trends.
The cuts I have selected are the ones I like the most, and not necessarily wearable!
What do you think?

Al decimo posto ho deciso di mettere un'acconciatura di Anna Sui. Retrò e raffinata è perfettamente in linea con la collezione, io la trovo anche molto fresca e  portabile!

In tenth place I decided to put a hairstyle of Anna Sui. Retro and refined is perfectly in line with the collection, I find it also very fresh and wearable!


Al nono posto un'acconciatura di Derek Lam. Le modelle sembrano un po' delle pazze, ma adoro quest'effetto. Adorabili...e un po' folli!

In ninth place a Derek Lam hairstyle.The models look a bit 'of crazy, but I love this effect. Adorable ... and a little 'crazy!



Ottavo posto per Rick Owens. Una nuvola crespa di capelli, etereo e quasi spaventoso.
Spaventosamente affascinante.

Eighth place for Rick Owens. A cloud kinky hair, ethereal and almost scary.
Frightfully fascinating.


Settimo posto per questo liscio di Calvin Klein.
Nessun capello fuori posto, effetto bagnato e incredibilmente Bon Ton. 
Mi piace, semplice da fare e da portare.


Settimo posto per questo liscio di Calvin Klein.
Nessun capello fuori posto, effetto bagnato e incredibilmente Bon Ton. 
Mi piace, semplice da fare e da indossare.


Sesto posto per Diane Von Furstenberg, sexy e femminile un look easy to wear ma non così semplice da riprodurre. Il look appena scesa dal letto va tanto di moda, ma l'effetto pulcino spettinato è dietro l'angolo.

Sixth place for Diane Von Furstenberg, a sexy and feminine look easy to wear but not so easy to play. The look just gotten out of bed is so fashionable, but the effect disheveled chick is around the corner.


Quinto posto per il look più simpatico e divertente delle sfilate.
Si tratta di Givenchy, e anche se in qualche modo ricorda Watanabe 2012 davvero non so decidermi su quale colore preferisco!

Fifth place for the look more cute and funny of the shows.

It is Givenchy, and although somewhat reminiscent of Watanabe 2012 really can not decide on which color I prefer!





Quarto posto per Bottega Veneta. Meraviglioso, elegante e con quel gusto retrò che non guasta mai.
Un rossetto rosso e tutto diventa perfetto.

Fourth place went to Bottega Veneta. Wonderful, elegant and with that retro taste that never hurts.
A red lipstick and everything becomes perfect.


Terzo posto per Alexander Wang. In linea con le tendenze che vogliono punte colorate e strani colori sui capelli Wang ne propone una versine super chic! Stupenda la coda bicolore.
Quasi quasi fa venire voglia di provarci.

Third place went to Alexander Wang. In line with the trends they want colored tips and strange colors on the hair sleepers Wang proposes a super chic! Superb tail tone.
Almost makes me want to try.


Secondo posto per Marc By Marc Jacobs. Ispirazione anni ottanta per questi super riccioli.
Non avremo più paura che la pioggia ci sciupi i capelli!

Second place went to Marc By Marc Jacobs. Eighties inspiration for these super curls.
We will no longer fear that the rain will spoil your hair!

Primo posto per l'acconciatura più Punk delle sfilate: Fendi.
Una cresta in versione assolutamente non scontata.
Mi piace la treccia e anche quella specie di porcospino li davanti.
Una versione all'avanguardia di un grande classico.

First place for the Punk hairstyle of the shows: Fendi.

A ridge in version absolutely not obvious.
I like the braid and also the kind of hedgehog in front of them.
An advanced version of a great classic.